Coinquilino accoltellato in via Panigale: identificato l'aggressore

L'uomo era ospite della vittima al momento del ferimento

E' stato identificato in un 34enne, cittaidno marocchino, l'aggressore che l'altro giorno ha accoltellato il coinquilino in via Panigale. La vittima dell'aggressione, ora ancora ricoverata in ospedale per una profonda ferita all'addome e la lesione di un polmone, ha raccontato ai carabinieri come si sarebbero svolti i fatti.

Alla base del violento litigio, poi sfociato nel ferimento, motivi presumibilmente futili. Il 34enne, ora ancora irreperibile, era ospite dell'amico da qualche tempo, ma si era recentemente trasferito dalla Germania. Per ora a carico dell'uomo si prefigura il reato di lesioni personali aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Emilia-Romagna, bollettino covid 26 novembre: + 2157, 515 a Bologna. Calano i casi attivi

Torna su
BolognaToday è in caricamento