rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Accoltellamento sul treno, migliora la donna in ospedale

Ha riportato 15 fendenti tra torace, collo e gambe. L'uomo in carcere in attesa della convalida dell'arresto

Non è più ricoverata nel reparto di Rianimazione la donna di 41 anni accoltellata ieri mattina a bordo del Frecciarossa 9309 Torino-Roma, portata all'ospedale Maggiore di Bologna ieri d'urgenza dopo il ferimento da parte del collega di lavoro 47enne.

Le condizioni della donna sono risultate ai medici in miglioramento, così attorno alle 16 di oggi è stata trasferita in un altro reparto. La donna è stata colpita con 15 coltellate, sferrate tra collo, gambe e torace. Per questo fatto l'uomo, un 47enne, è stato arrestato e in attesa di convalida.

Accoltellamento sul treno, dirigente Polfer ricostruisce l'accaduto | VIDEO

Secondo quanto ricostruito fino a ora la violenza sarebbe partita intorno alle 10:30: l'uomo avrebbe aggredito la donna con alcuni fendenti vergati con un coltellino, creando il panico a bordo tra i passeggeri attoniti, uno dei quali è andato in soccorso della vittima, ferendosi anch'esso in modo superficiale.

All'arrivo alla stazione di Bologna la polizia ferroviaria è poi salita a bordo, prendendo in custodia il 47enne che nel frattempo era stato immobilizzato da alcuni altri passeggeri. Sono in corso accertamenti, ma sembra che i due si conoscessero.


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellamento sul treno, migliora la donna in ospedale

BolognaToday è in caricamento