menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accoltellato fuori dal bar a San Giovanni in Persiceto: scatta la chiusura del locale

Serrande abbassate per una settimana. Fuori dalla tavola fredda venne accoltellato un uomo, dopo una lite

Serrande abbassate per una settimana al bar di San Matteo della Decima, frazione di San Giovanni in Persiceto, nei dintorni del quale, lo scorso ottobre, si consumò un accoltellamento ai danni di un 42enne. 

Oggi i carabinieri di San Matteo della Decima notificato il provvedimento al titolare della tavola fredda, un 22enne ai sensi dell’art.100 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (Tulps). 

Per l'episodio le indagini hanno individuato due persone un 56enne con precedenti di polizia e  un 19enne incensurato. I fatti risalgono alla sera del 25 ottobre scorso, quando il 42enne fu aggredito da due persone e accoltellato durante una discussione scaturita da uno sguardo di troppo tra la persona offesa e i due indagati, all'esterno del locale.

Gli indizi investigativi raccolti dai militari hanno portato all'identificazione dei due campani, quali responsabili di aver tentato di cagionare la morte del 42enne, accoltellandolo al fianco sinistro. Le accuse sono di tentato omicidio aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento