rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Piazza Maggiore

No al distacco dell'acqua alle scuole Ferrari: esposto contro il Sindaco

Manifestanti cortile di Palazzo d'Accursio per contestare il distacco delle utenze alle scuole ex Ferrari, abitate da più di sessanta persone. "Esposto in Questura"

Il Forum bolognese dei movimenti dell’acqua, che si batte perché "il diritto all’acqua sia garantito a tutti e tutte indipendentemente dalle proprie possibilità economiche e del territorio dove vivono, senza che nessuno abbia la possibilità di fare profitto su quello che è un bene comune" si è radunato nel cortile di Palazzo d'Accursio per contestare il distacco delle utenze alle scuole ex Ferrari, abitate da più di sessanta persone.

"Ci troviamo quindi costretti a presentare un esposto in Questura - si legge nella nota - che denunci questa situazione, ed in particolare il Sindaco Virginio Merola, in quanto soggetto preposto dalla legge a garanzia dell’accesso all’acqua e del rispetto delle norme igienico-sanitarie, per tentare di porre fine a quella che è una palese violazione di diritti fondamentali". Prima una conferenza stampa presso il bar "La Linea" in Piazza Re Enzo, poi in corteo fino alla questura per la consegna dell'esposto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No al distacco dell'acqua alle scuole Ferrari: esposto contro il Sindaco

BolognaToday è in caricamento