Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Aeroporto Guglielmo Marconi

Bologna snodo aeroportuale d'eccellenza: il 'Marconi' concorrerà con 'Malpensa'

L'aeroporto bolognese scalo nevralgico anche per la Toscana- è la proposta di Matteo Renzi - salutata con favore e rilanciata dal parlamentare Gargnani: "Fine del policentrismo regionale, creare a Bologna un unico polo aeroportuale nell'interesse di tutta l'Emilia Romagna'

L'Aeroporto Marconi come scalo principale anche per chi va e viene da Firenze o da quelle città toscane mal collegate al "Galileo" Airport di Pisa. Almeno è questa l'ultima proposta lanciata dal sindaco Matteo Renzi.

Idea accolta con entusiasmo all'ombra delle Due Torri. "E' giunto il momento di rendere Bologna, anche e soprattutto in ambito aeroportuale, capitale metropolitana a tutti gli effetti, in grado di competere direttamente con Fiumicino o Malpensa", così ha esordito il parlamentare bolognese del Pdl, Fabio Garagnani.

Questa proposta, secondo Garagnani, deve "essere colta al volo" dai responsabili del nostro scalo e dagli enti locali, Regione compresa, che nei giorni scorsi hanno parlato di "fine del policentrismo regionale", ammettendo la necessità, "da noi sempre sottolineata, di creare a Bologna un unico polo aeroportuale nell'interesse di tutta l'Emilia Romagna, a fronte anche della difficile situazione economica degli aeroporti di Forlì, Parma e Rimini". "Mi auguro che anche da parte del sindaco Merola - conclude l'esponente Pdl - ci sia questa consapevolezza, peraltro diffusa in tutti gli ambienti della città di Bologna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna snodo aeroportuale d'eccellenza: il 'Marconi' concorrerà con 'Malpensa'
BolognaToday è in caricamento