menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto: coralli nel bagaglio, scatta multa da 5mila euro

Sanzionati due passeggeri in arrivo al Marconi

La Guardia di Finanza di Bologna, assieme all'ufficio Dogane, hanno sequestrato nei giorni scorsi presso l’Aeroporto G.Marconi, 14 frammenti di corallo appartenente all’ordine “scleractinia” e 7 valve appartenenti alla famiglia “tridacnidae”.

I coralli erano stati abilmente occultati tra gli effetti personali e nei bagagli al seguito di 2 passeggeri italiani che rientravano dalla Thailandia e dalle Maldive. Trattandosi di materiale tutelato dalle convenzioni internazionali perché importante per la salvaguardia degli ecosistemi, il corallo in questione è considerato alla stregua di una specie esotica, con relative restrizioni al trasporto.

Ai trasgressori, alla fine, è stata comminata una multa di 5mila euro. La Guardia di Finanza e l’Agenzia delle Dogane deputate ai controlli in materia, lanciano il messaggio ai turisti e ai viaggiatori in genere, di prestare molta attenzione a trasportare qualsivoglia forma animale e vegetale al rientro da paesi esotici in quanto potrebbero rientrare tra le specie protette dalla Convenzione di Washington e rischiare di incorrere in pesanti sanzioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento