menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente all'Aeroporto Marconi: riapertura posticipata

La riapertura dello scalo è stata posticipata alle 0.30 per consentire il completamento delle operazioni di rimozione del velivolo danneggiato e di ripristino della pista

La riapertura dello scalo bolognese, prevista per le 22.30 e poi per le 23.30, è slittata amezzanotte e mezza per consentire il completamento delle operazioni di rimozione del velivolo danneggiato e di ripristino della pista. Lo rende noto l'Aereoporto Marconi. 

Intorno alle 17 di oggi un piccolo aereo turistico con a bordo dieci persone ha avuto un incidente durante la fase di atterraggio ed è uscito di pista. I passeggeri ne sono usciti indenni e sul posto è subito intervenuta la squadra del distaccamento aeroportuale dei Vigili del Fuoco, raggiunta poi da due squadre della centrale. 

La pista è stata chiusa a causa di un versamento di carburante che potrebbe renderla pericolosa per altre manovre di atterraggio e decollo.                

Aggiornamento 18.20:  L'Aeroporto di Bologna è chiuso al traffico aereo fino alle ore 22.30 a causa di un jet privato - modello Citation CJ3 - che alle ore 16.30 circa, in fase di atterraggio proveniente da Roma Ciampino ha avuto un incidente ed è rimasto fermo sulla pista.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco, personale del 118, Forze dell'Ordine e tecnici di Adb. Non risultano danni alla pista, ma l'aeroporto rimane chiuso al volo fino alle ore 22.30 per consentire le operazioni di rimozione dell'aeromobile danneggiato.
I voli da/per Bologna sono al momento sospesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento