rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Ricercato in Argentina, aveva cambiato nome: preso all'aeroporto Marconi

Stava cercando di entrare in Italia per turismo. E' accusato di avere partecipato a un traffico di 22 kg di cocaina

Era ricercato, dal 2013, per il reato di tentativo di contrabbando ed esportazione di cocaina. Oggi, il personale in servizio presso l’Ufficio di Polizia di Frontiera Aerea di Bologna, ha identificato L.A.., cittadino albanese di 37 anni, 
atterrato all'aeroporto Marconi e proveniente da Tirana (Albania).

L'uomo, in possesso di passaporto albanese stava cercando di entrare in Italia per turismo, ma da un controllo in banca dati è risultato ricercato in ambito internazionale dall’Interpol in quanto da estradare in Argentina.

E' accusato di avere partecipato a un traffico di 22 kg di cocaina verso l’Europa, nascondendola in indumenti impregnati di stupefacente. Una volta accertata l’identità, che nel frattempo aveva modificato il proprio cognome, il 37enne è stato rinchiuso alla Dozza, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato in Argentina, aveva cambiato nome: preso all'aeroporto Marconi

BolognaToday è in caricamento