menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tassisti abusivi: aeroporto Marconi-centro storico a 5 euro, fermato 61enne

Era stato visto aggirarsi con fare sospetto con un Fiat Scudo nei pressi del parcheggi kiss&fly

Era stato visto aggirarsi con fare sospetto con un Fiat Scudo nei pressi del parcheggi kiss&fly dell'aeroporto Guglielmo Marconi, così la sera del 5 luglio la polizia stradale decide di procedere al fermo di un bolognese di 61 anni. 

L'uomo, tassista abusivo dall’aeroporto al centro storico, era solito carciare a bordo i viaggiatori diretti in centro per 5 euro cadauno. 

Così è stato denunciato in base alll’articolo 86 comma 2 del Codice della Strada. Veicolo sottoposto a fermo amministrativo per imposte non pagate. 

Articolo 86 comma 2 del Codice della Strada. Chiunque, senza avere ottenuto la licenza prevista dall'articolo 8 della Legge 15 gennaio 1992, n. 21, adibisce un veicolo a servizio di piazza con conducente o a taxi è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 1.500 a euro 6.000. Dalla violazione conseguono le sanzioni amministrative accessorie della confisca del veicolo e della sospensione della patente di guida da quattro a dodici mesi, ai sensi delle norme di cui al capo I, sezione II, del titolo VI. Quando lo stesso soggetto è incorso, in un periodo di tre anni, in tale violazione per almeno due volte, all'ultima di esse consegue la sanzione accessoria della revoca della patente. Le stesse sanzioni si applicano a coloro ai quali è stata sospesa o revocata la licenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento