menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il jet

Il jet

Incidente all'aeroporto Marconi: 50 voli cancellati o dirottati

L'Aeroporto Marconi è stato riaperto solo alle 2.15 di questa notte, dopo che ieri pomeriggio un jet privato è andato fuori pista

L’Aeroporto Marconi è stato riaperto solo alle 2.15, di questa notte e, come fanno sapere dallo scalo bolognese, almeno 50 voli sono stati cancellati o dirottati dopo che nel pomeriggio di ieri un jet privato è andato fuori pista

L’incidente è avvenuto poco prima delle 17: un Cessna Citation CJ3 proveniente da Fiumicino in fase di atterraggio ha avuto un incidente con rottura del carrello anteriore. 

"I voli dirottati ieri su altri scali, a causa dell'incidente del jet privato, sono in parte già tornati nella notte e in parte stanno tornando all'Aeroporto di Bologna per effettuare i voli programmati" fanno sapere "la situazione sta tornando progressivamente alla normalità, ci scusiamo con i passeggeri per il disagio". 

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco, il personale del 118, Forze dell'Ordine e tecnimarconi aeroci di Adb per prestare i primi soccorsi e mettere l’area in sicurezza, ma tuttavia lo scalo è rimasto bloccato. 

Gli interventi sono durati circa 7 ore, anche a causa della forte pioggia, per rimuovere l'aeromobile danneggiato, che è stato sollevato e trasportato in un hangar, e per il ripristino delle condizioni di sicurezza della pista. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento