Nuove rotte dall'aeroporto Marconi: voli Wizzair per San Pietroburgo

Da Bologna il primo volo partirà il 17 dicembre e avrà cadenza bisettimanale

Wizz Air ha annunciato  a partire da quest’inverno, volerà dall'aeroporto Marconi fino a San Pietroburgo. I biglietti possono essere già acquistati su wizzair.com o sulla app della compagnia a partire da EUR 19,90. 

Da Bologna il primo volo partirà il 17 dicembre e avrà cadenza bisettimanale, il giovedì e la domenica. Sempre per San Pietroburgo, si potrà partire anche da Bergamo, Treviso, Catania e Torino. 

Misure anti-covid

La compagnia aerea fa sapere di aver recentemente implementato una serie di misure igieniche avanzate. Durante il volo l'equipaggio e i passeggeri devono indossare mascherine (l'equipaggio anche i guanti).

Gli aeromobili di Wizz Air vengono regolarmente sottoposti ad un processo di nebulizzazione con una soluzione antivirale e, seguendo il programma di pulizia giornaliera, tutti gli aeromobili della compagnia aerea vengono ulteriormente disinfettati durante la notte con la stessa soluzione. Le salviettine igienizzanti vengono consegnate a ciascun passeggero al momento della salita a bordo, le riviste di
bordo sono state rimosse.

I passeggeri sono tenuti a seguire le misure di distanziamento sociale introdotte dalle autorità sanitarie locali e sono invitati a effettuare tutti gli acquisti online prima del volo (ad es. bagaglio registrato, WIZZ Priority, corsia preferenziale di sicurezza), per ridurre al minimo qualsiasi possibile contatto fisico in aeroporto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Scatta oggi la nuova ordinanza: le restrizioni si allentano, cambiano le regole del commercio

Torna su
BolognaToday è in caricamento