Cronaca Centro Storico / Via Guglielmo Marconi

Affittacamere irregolari e malfrequentati: sigilli a due strutture di via Marconi

Chiusi dal Questore di Bologna con sospensione della licenza. Secondo le indagini costituivano base per lo svolgimento di affari illeciti

Ancora sigilli a due affittacamere, chiusi per 15 giorni dal Questore di Bologna Gianfranco Bernabei con sospensione della licenza. Si tratta di due strutture ricettive situate in via Marconi e gestite dallo stesso titolare. Secondo le indagini costituivano base per lo svolgimento di affari illeciti.

L’attività di controllo nasce da un intervento effettuato il 14 luglio 2021 all’interno di un parco, quando gli agenti controllarono due persone, un cittadino marocchino di 16 anni, trovato in possesso di 900 euro, e un connazionale di 24, trovato in possesso di un involucro con un grammo di cocaina, nascosto all’interno della mascherina chirurgica. Quest’ultimo aveva con sé anche la chiave della stanza di un affittacammere di via Marconi.

Cocaina nel B&B: tre nei guai per spaccio, coinvolto anche un minore

I poliziotti, con l’ausilio della Squadra Cinofili di Bologna, hanno proceduto al controllo della struttura: lì individuavano un altro cittadino marocchino, 30enne e pregiudicato, trovato in possesso di 1,5 grammi di cocaina, 1.200 euro, un bilancino e materiale per il confezionamento.

Dagli accertamenti è emerso, inoltre, che uno dei soggetti, irregolare sul Territorio Nazionale, non risultava esser stato registrato nel portale istituzionale che consente la comunicazione degli alloggiati alla Questura di Bologna. Al termine delle operazioni i tre sono stati denunciati in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti a scopo di spaccio.

Nei giorni successivi il personale di Polizia Amministrativa ha controllato anche il secondo affittacamere di via Marconi individuando ancora una volta alcuni soggetti la cui presenza non era stata regolarmente registrata, né comunicata all’Autorità di Pubblica Sicurezza, così sono scattati i sigilli.

Ad aprile del 2021, era stata la volta di due B&B di via Matteotti. Anche in quel caso era stato accertato che non effettuano regolarmente il controllo delle persone alloggiate e la presenza di pregiudicati.

Spaccio e mancate registrazioni: il Questore chiude due B&B in via Matteotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affittacamere irregolari e malfrequentati: sigilli a due strutture di via Marconi

BolognaToday è in caricamento