menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agenzia Entrate, 'Prenota ticket': attivo anche a Bologna il sistema salta-fila

Il sistema salta-fila per ricevere assistenza su cartelle, avvisi e procedure di riscossione

Anche a Bologna è possibile prenotare online l’appuntamento allo sportello di Agenzia delle entrate-Riscossione. Dopo una fase pilota, il servizio “Prenota ticket”, è ora disponibile in tutti gli sportelli dell’Agenzia delle entrate-Riscossione presenti nei capoluoghi di regione per ricevere assistenza su cartelle, avvisi e procedure di riscossione senza fare la fila.

Il servizio consente quindi di prenotare un appuntamento per il giorno stesso e per i quattro giorni lavorativi successivi ricevendo online il “numeretto” per essere serviti nello sportello prescelto. “Prenota Ticket” è disponibile nell’area pubblica del portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it e dell’app Equiclick, senza necessità di pin e password. Ogni ticket abbinato ad un appuntamento è valido per una sola operazione.

Sono più di 13 mila i contribuenti che hanno già sperimentato il servizio “Prenota Ticket” nei primi quattro mesi di attivazione in alcuni sportelli ad alta affluenza, con una media di oltre 3 mila al mese. Grazie a questo nuovo applicativo, accessibile dal portale e dall’app Equiclick di Agenzia delle entrate-Riscossione, è possibile fissare un appuntamento direttamente dal proprio pc, smartphone o tablet, azzerando i tempi di attesa allo sportello. Si può scegliere giorno e ora in cui si desidera essere ricevuti, oltre alla possibilità di anticipare la motivazione dell’incontro.

I numeri

Sono circa 13.200 le prenotazioni effettuate tramite Prenota ticket nei primi quattro mesi di operatività del servizio. Gli sportelli di Roma Aurelio e Colombo, con il rilascio di 8.500 ticket, hanno registrato il numero maggiore di appuntamenti prenotati, per gli uffici di Napoli in corso Meridionale, sono stati fissati 1.700 appuntamenti online, mentre allo sportello di Torino (Alfieri) e alla sede di Milano (Lario) sono stati fissati circa 800 appuntamenti. Per quanto riguarda i servizi scelti, quasi 5.500 ticket sono riferiti alla richiesta di informazioni e assistenza su avvisi, cartelle e procedure, 4.450 sono stati i ticket rilasciati per le rateizzazioni e oltre 3 mila per operazioni di pagamento.

Come fissare un appuntamento. Vediamo nel dettaglio come funziona il servizio. Dal portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it e dall’app Equiclick, sono sufficienti pochi passaggi: accedendo alla sezione “Prenota ticket”, basta selezionare la città e lo sportello desiderato tra quelli proposti, indicare il tipo di operazione che si intende effettuare (rateizzazioni, pagamenti, informazioni/altri servizi), selezionare giorno e ora preferiti tra quelli disponibili, inserire il codice fiscale della persona che si presenterà allo sportello e indicare un indirizzo email, utile per ricevere il riepilogo della prenotazione. Dopo la conferma, infatti, il contribuente riceverà nella casella di posta segnalata una email con i dettagli dell’appuntamento prenotato e il numero di ticket assegnato. La prenotazione contiene anche un QR Code, il codice da utilizzare al momento dell’arrivo allo sportello. Il contribuente dovrà avere con sé il ticket ricevuto, che può essere stampato o semplicemente visualizzato dal proprio smartphone, e appoggiare il QR Code sull’apposito lettore che trova nell’ufficio scelto per l’appuntamento. Con la lettura del codice QR, il sistema registrerà in tempo reale la presenza del contribuente che, all’orario prescelto, sarà chiamato allo sportello con il numero di prenotazione ricevuto. Se non è più possibile presentarsi all’appuntamento, si può procedere all’annullamento del relativo ticket per renderlo disponibile ad altri: basta cliccare sul link “Può annullare il ticket prenotato” presente nella email ricevuta, oppure dall’app Equiclick, cliccare sulla voce “I tuoi ticket”, selezionare la prenotazione effettuata e procedere con l’annullamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento