Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Centro Storico / Via dell'Indipendenza

Turista fotografa la scalinata del Pincio e viene aggredita da 5 ragazzi: "Dacci la macchina"

Le dicono che è per salvaguardare la loro privacy, ma sembrerebbe una scusa per portarle via la macchina fotografica. Ad aggredire la donna tre ragazzi e due ragazze

Erano le 13.20 di ieri quando la Polizia è intervenuta in via Indipendenza, in corrispondenza della Scalinata del Pincio dopo che una donna, una turista nata a Rovigo nel '67, era stata aggredita da un gruppetto di cinque giovani, due femmine e tre maschi. La signora ha raccontato che, essendo appassionata di fotografia, stava immortalando uno scorcio di Bologna quando le si sono avvicinati i ragazzi dicendole che stava violando la loro privacy includendoli nello scatto.

L'HANNO SPINTONATA E VOLEVANO FARSI CONSEGNARE LA MACCHINA FOTOGRAFICA. A quel punto la turista, spintonata, ha provveduto a cancellare i file della sua camera digitale, ma a loro non sembrava sufficiente: le hanno chiesto di consegnare la macchina fotografica. Lei non ha ceduto e poco dopo è stato richiesto l'intervento degli agenti, che sono intervenuti con una volante: nel frattempo la "banda" di ragazzi si è allontanata e la vittima non ha richiesto interventi dal 118.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista fotografa la scalinata del Pincio e viene aggredita da 5 ragazzi: "Dacci la macchina"
BolognaToday è in caricamento