Lei lo lascia, lui la minaccia di morte con un coltello

I fatti nel primo pomeriggio di ieri a bordo di un treno; arrivati a Bologna, la donna è riuscita a chiamare la polizia che l'ha soccorsa nei pressi dell'autostazione e arrestato l'uomo

foto archivio

Ha minacciato di morte la sua ex compagna e poi le ha puntato un coltello alla pancia. Per questo nel pomeriggio di ieri, intorno alle 14.45, la polizia ha arrestato un trentanovenne italiano per minacce gravi ed aggravate perpetrate ai danni della ex, una trentaduenne italiana.

La donna, che ha chiamato il 113, ha raccontato di essere stata minacciata dal suo compagno con un coltello: i due si trovavano su un treno, direzione Bologna, dove l'uomo l'ha aggredita quando lei gli ha comunicato la sua intenzione di interrompere la relazione, proprio a causa dell'indole aggressiva del compagno.

L'aggressore le ha messo le mani al collo minacciandola di morte, lei si è difesa e il reo ha tirato fuori un coltello puntandolo alla pancia della vittima. Una volta giunti a Bologna, approfittando di un momento di distrazione, la donna è riuscita a contattare la polizia. Così gli agenti delle volanti sono intervenuti e hanno soccorso la vittima nei pressi di via Indipendenza, davanti all'ingresso dell'autostazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, perquisito sul posto, è stato trovato in possesso di un coltellino multiuso e di circa 20 grammi di cocaina. Già noto alle forze dell'ordine per numerosi precedenti per reati in materia di stupefacenti, armi e di un episodio analogo ai danni della madre, è stato deferito in stato di libertà per minacce gravi ed aggravate perpetrate ai danni della ex compagna e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere, oltre ad essere sanzionato per uso personale di sostanze stupefacenti e per il mancato rispetto delle misure di contenimento in materia coronavirus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Liceo Galvani, lutto al rientro a scuola: è morto il prof Stefano Tampellini

  • Soccorsi all'alba in via Emilia Levante: nulla da fare per un ragazzo di 20 anni

  • Lo storico bassista di Vasco Rossi, Claudio Golinelli detto "il Gallo" ha subito un trapianto al fegato

  • Coronavirus nel bolognese, un caso a Longara di Calderara di Reno: "34 ragazzi in isolamento"

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento