rotate-mobile
Sabato, 10 Dicembre 2022
Cronaca Santo Stefano / Via Giuseppe Dagnini

Prende a testate e pesta i controllori: arrestato sul bus

Non aveva il biglietto, ha dato in escandescenza e li ha mandati all'ospedale

Non aveva il biglietto e si è rifiutato di fornire le proprie generalità, infine ha dato in escandescenza e ha  mandato all'ospedale i controllori, E' accaduto intorno a mezzanotte su un bus notturno Tper, poi fermato in via Giuseppe Dagnini. 

Quando a mezzanotte circa tre accertatori sono saliti a bordo, l'uomo, cittadino ucraino di 19 anni, incensurato e sprovvisto di biglietto, si è rifiutato di fornire le generalità per la compilazione del verbale e ha dapprima colpito con una testata uno di loro, poi ha aggredito gli altri due che stavano chiamando la polizia. Infine ha tentato di fuggire, forzando le porte del mezzo. 

Non ci è riuscito, infatti sul posto è arrivata la volante e gli agenti lo hanno ammanettato. Dovrà rispondere di una sfilza di reati: resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, interruzione di pubblico servizio e rifiuto di fornire le proprie generalità. Il  processo con l rito direttissimo e fissato per la giornata di domani, 5 ottobre.  

I tre controllori sono stati curati al pronto soccorso, ne avranno per dieci, otto e sei giorni. 

Aggressione a bordo treno: denunciati quattro minorenni 

Aggressioni sui treni, tre al giorno. Presidio dei sindacati. Trenitalia: "Bodycam ai capotreni" | VIDEO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a testate e pesta i controllori: arrestato sul bus

BolognaToday è in caricamento