rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Otto anni di condanna alla donna istigatrice del pestaggio a Davide Ferrerio

La condanna di primo grado è arrivata dal tribunale di Crotone, ma il reato è stato riqualificato da tentato omicidio a lesioni gravissime

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

Otto anni di condanna per Anna Perugino, la donna ritenuta l’istigatrice del grave pestaggio nei confronti di Davide Ferrerio avvenuto nell’estate del 2022. Il giovane bolognese da quel giorno è ricoverato in coma irreversibile. Il reato per cui è stata condannata Perugino è stato però riqualificato da tentato omicidio a lesioni gravissime: accolta quindi la linea della difesa e rigettata la richiesta del pm Pasquale Festa, che aveva chiesto una condanna di dodici anni per la donna e di quattro anni e otto mesi per il suo compagno, Andrea Gaju, che invece è stato assolto.

Decisiva la perizia del tribunale di Crotone: secondo il perito, a causare il danno celebrale a Davide Ferrerio non sarebbe stato il pugno ma l’impatto sull’asfalto. Per questo, il reato è stato derubricato. Inoltre, il tribunale ha rigettato la richiesta di risarcimento da parte del Comune di Bologna, riconoscendo invece quello per le altre parti civili. Anna Perugino è stata condannata al risarcimento di 500mila euro per Ferrerio, 150mila per i familiari del giovane e 10mila euro a Provincia e Comune di Crotone.

Quella di Anna Perugino è la seconda condanna arrivata per l’aggressione al giovane bolognese. L’autore del pestaggio è Nicolò Passalacqua, condannato in primo grado a venti anni e quattro mesi di reclusione. Passalacqua era il fidanzato della figlia di Anna Perugino e la sera dell’11 agosto 2022 capeggiava il gruppo che voleva punire l’uomo che infastidiva la ragazza. Il gruppo però sbagliò bersaglio, scambiando Ferrerio proprio per l’uomo che infastidiva la fidanzata di Passalacqua. 

La condanna di Perugino e la perizia del tribunale di Crotone, ora, potrebbero cambiare anche il processo in Appello per Passalacqua, in corso al tribunale di Catanzaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Otto anni di condanna alla donna istigatrice del pestaggio a Davide Ferrerio

BolognaToday è in caricamento