rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Centro Storico / Strada Maggiore

Ubriaco e molesto prende a pugni il ragazzo della pizzeria: non gli dava più da bere

Caos in Strada Maggiore con intervento della Polizia intorno alle tre della notte passata. Due i giovani denunciati

Notte turbolenta quella fra sabato e domenica in Strada Maggiore, presso una pizzeria: è stato uno dei dipendenti dell'attività a chiamare la Polizia raccontando di un'aggressione ai danni di un suo collega da parte di un avventore che è poi scappato insieme all'amico con cui ha trascorso la serata e insieme al quale aveva bevuto parecchio. 

Intercettati i due giovani, entrambi in evidente stato di ebbrezza alcolica, venivano controllati ed identificati. Trattasi di un tunisino del 2000 e un marocchino sempre del 2000. Quest'ultimo all'atto del controllo, insofferente allo stesso, ha più volte oltraggiato gli agenti. Il primo invece è stato l'autore materiale dell'aggressione ai danni del dipendente della pizzeria, un italiano del 2001.

Il ragazzo della pizzeria ha riportato di aver invitato più volte i due avventori ad allontanarsi dal locale perché, avendo esagerato con l'alcool, stavano recando disturbo ai clienti. I due non lo hanno ascoltato e anzi, alla loro richiesta di avere un altro drink (che non è stato servito) il tunisino lo ha colpito con un violento pugno sul viso provocandogli una evidente ecchimosi all'occhio sinistro. E' stato denunciato per il reato di lesioni personali mentre il marocchino per il reato di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco e molesto prende a pugni il ragazzo della pizzeria: non gli dava più da bere

BolognaToday è in caricamento