rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Centro Storico / Via Altabella

Botte in via Altabella: buttato a terra e rapinato, ma l'aggressore fa poca strada

Si è imbattuto in tre persone, poi la rapina e il pestaggio

Brutta avventura per un giovani questa notte in pieno centro e a rispondere di rapina aggravata in concorso con ignoti è un 27enne. 

La segnalazione al 113 è arrivata alle due circa. Quando gli agenti delle volanti sono arrivati in via Altabella, la vittima, bolognese 24enne, ha raccontato che stava camminando insieme a un amico e si è imbattuto in tre uomini, descritti come nordafricani. Senza apparente motivo ha riferito di essere stato colpito al volto e, una volta caduto a terra, derubato del telefono. Il ragazzo però ha reagito e così è scattata la colluttazione e il pestaggio per recuperare il "maltolto" fino a quando i tre sono fuggiti ed è stata chiamata la polizia.

La pattuglia ha iniziato a battere le vie circostanti e infine, in via Indipendenza, ha individuato e fermato il 27enne, riconosciuto dalla vittima come l'autore materiale dell'aggressione, quindi sono scattate le manette. Si tratta di un cittadino marocchino 27enne, pluripregiudicato per reati di spaccio e contro il patrimonio, finito in carcere in attesa di convalida dell'arresto. 

Fortunatamente la vittima non ha riportato ferite, quindi non si è reso necessario l'intervento del 118. 

Agguato al parco: pestati e rapinati da un gruppo di ragazzini

Furto a segno con le figlie: vittima presa di mira nel parcheggio del Pianeta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte in via Altabella: buttato a terra e rapinato, ma l'aggressore fa poca strada

BolognaToday è in caricamento