Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Medicina

Carabiniere aggredito durante un controllo: 16enne denunciato

Il giovane, in compagnia di altri ragazzi, era stato perquisito per sospetto possesso di stupefacenti

Un ragazzo di 16 anni, di origine italiana, è stato denunciato dai Carabinieri di Medicina per resistenza a un pubblico ufficiale e lesione personale.

I fatti risalgono allo scorso 22 agosto, quando i militari erano impegnati in alcuni controlli nel comune di Medicina. I Carabinieri, ad un certo punto, hanno notato un gruppo di ragazzi dai quali arrivava odore di marijuana. Così i militari si sono avvicinati e hanno provveduto a identificare i giovani. Uno di loro si è però innervosito, così i militari lo hanno perquisito, almeno nelle intenzioni. Il 16enne, infatti, ha reagito all’iniziativa dei Carabinieri impedendo al militare di svolgere le proprie funzioni e, nel farlo, gli ha torto tre dita della mano destra, urlandogli contro: “Ti faccio perdere il posto di lavoro! Ti faccio licenziare! Non sai chi sono io! Io ti mando a fare il muratore!”. Il ragazzo è stato quindi denunciato alla Procura presso il Tribunale per i minorenni di Bologna per resistenza a un pubblico ufficiale e lesione personale, mentre il carabiniere è finito al Pronto Soccorso di Budrio, dove è stato medicato e dimesso con una prognosi di 5 giorni: “Trauma distrattivo al 3°, 4° e 5° dito della mano destra”.

Solo qualche giorno fa, un altro carabiniere era stato aggredito da un 53enne a San Lazzaro di Savena. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabiniere aggredito durante un controllo: 16enne denunciato
BolognaToday è in caricamento