rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Aggressione sessuale in stazione: palpeggiata e molestata una studentessa ventenne

La Polfer ha immediatamente avviato delle indagini, visionando le telecamere di videosorveglianza

Era in attesa di uno dei primi treni regionali e dopo una serata trascorsa in città con le amiche si era seduta in stazione, lungo il primo binario. La giovane però,  di circa 20 anni e studentessa spagnola, improvvisamente si è trovata addosso un uomo che ha provato a baciarla, toccandola ovunque.

La ragazza ha iniziato a urlare cercando di liberarsi dall'aggressore, attirando così l’attenzione delle amiche che si erano allontanate. L'uomo si è dato alla fuga, e completamente sotto choc, la ventenne è stata accompagnata dalle amiche alla Polfer, raccontando tutto quello che era successo.

La violenza è avvenuta nella notte tra sabato e domenica scorsi, e gli agenti  hanno subito avviato delle indagini,  visionando anche le telecamere di videosorveglianza. Sull'accaduto è stata presentata una denuncia contro ignoti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione sessuale in stazione: palpeggiata e molestata una studentessa ventenne

BolognaToday è in caricamento