Vigile lo multa, lui lo aggredisce con un pugno

La violenta reazione dopo il verbale. L’agente è caduto a terra sbattendo la testa sull’asfalto ed è stato subito accompagnato in pronto soccorso

Un vigile gli fa la multa e lui lo aggredisce con un pugno. È successo stamattina a Monghidoro. Un vigile urbano ha multato un automobilista perché non aveva il disco orario, così l'uomo ha iniziato a urlare chiedendo di togliere il verbale, volendo a tutti i costi di parlare con il Comandante della polizia locale.

A questo punto i due si sono diretti verso il Comune, ma non appena hanno svoltato l’angolo l’auotomobilista ha aggredito il vigile urbano da dietro, sferrandogli un pugno. L’agente è caduto a terra sbattendo la testa sull’asfalto ed è stato subito accompagnato in pronto soccorso.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno poi fermato l’uomo portandolo in caserma e sentendo i testimoni. Il sindaco Barbara Panzacchi: “Sono molto preoccupata - spiega a BolognaToday -  Mi rendo conto che viviamo in un periodo in cui spesso le persone perdono il senso della realtà.  Mi dispiace molto per quanto accaduto,  anche perché l’agente aggredito  era appena rientrato in sevizio dopo un incidente. Ma a prescindere da tutto, non credo che qualche cittadino  possa avere simili atteggiamenti, soprattutto se violenti e sopratutto quando si violano le norme, e per motivi così futili. È un’aggressione che non tolleriamo e che condanniamo fermamente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

  • Pizza Awards: anche una bolognese premiata agli Oscar della pizza

Torna su
BolognaToday è in caricamento