Cinghiali nei campi, l'Ente parchi: 'Da gennaio abbattuti 200 capi'

L'ente parchi da le cifre del controllo della fauna dopo che alcune associazioni di agricoltori aveva denunciato danni alle colture per il proliferare di animali selvatici a ridosso dei parchi naturali

Poco meno di 200 cinghiali abbattuti nel parco dei Gessi dall'inizio dell'anno. A fare i conti è l'ente parchi, per bocca del suo presidente Sandro Ceccoli e del direttore Massimo Rossi, dopo che ieri le associazioni degli agricoltori avevano sollevato il problema in una nota.

"Dal primo gennaio 2017 ad oggi- quantificano il fenomeno Ceccoli e Rossi- sono stati abbattuti 196 cinghiali, ovvero il 200%" di quelli uccisi nello stesso periodo dello scorso anno, "che già era stato l'anno record per gli abbattimenti di tale ungulato. Purtroppo -è la constatazione dei gestori del parco- ci stiamo facendo carico di almeno un decennio di sottovalutazione del problema cinghiali da parte del territorio e anche delle associazioni di categoria. Ma, visto che non è nostra abitudine cercare capri espiatori, confermiamo l'impegno a fare di piu' e meglio".

Tuttavia, si legge ancora nel comunicato congiunto dell'ente Parchi, "non si può sottovalutare il lavoro di questo biennio e soprattutto confidiamo nell'onestà intellettuale delle associazioni di categoria del mondo agricolo visto che questi numeri -196 abbattimenti in 135 giorni dei quali oltre 90 attraverso l'uso delle gabbie che continua incessante- sono il frutto anche del loro impegno considerato che tutte le attività sono state condivise e fatte insieme con tanti loro iscritti, una collaborazione che non è mai venuta meno e proseguirà ancora più rafforzata in un dialogo che non si è mai interrotto". Stessa cosa "si può dire per chi ci aiuta praticamente in questo compito, ossia i selettori, tutti iscritti anche al limitrofo Atc e che in questi mesi sono cresciuti nel loro numero e nell'impegno profuso". (Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

  • Avvelenato e lasciato nel parcheggio va in coma e muore dopo 2 giorni: fermati due coniugi

Torna su
BolognaToday è in caricamento