Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Aerei in ritardo e voli cancellati: su Bologna 11 mila hanno diritto a rimborso

Nel 2017 (gennaio-maggio) al Marconi 104 voli in ritardo di oltre 3 ore: nel 2015 erano ben 257 e nel 2016 366

Il 70% dei viaggiatori prenderà un aereo per raggiungere la propria meta delle vacanze. Lo scorso anno, i piani estivi di quasi 265.000 passeggeri sono stati rovinati da ritardi e cancellazioni: gli italiani avrebbero diritto a rimborsi per oltre 94 milioni di euro. 

AirHelp è una società che aiuta i passeggeri ad ottenere il rimborso per i loro voli in ritardo o per quelli cancellati e, alla vigilia del grande esodo, ha divulgato i dati della scorsa estate per determinare quali sono state le mete con maggiori problemi e quali gli aeroporti più coinvolti. Con un focus su Bologna, che su 10 aeroporti, si posiziona al sesto posto con 11.909 passeggeri che hanno diritto a rimborso (periodo 10 giugno – 10 settembre 2016). 

In particolare il Marconi ha registrato sul 2017 (periodo gennaio-maggio) 104 voli in ritardo di oltre 3 ore (nel 2015 erano 257 e nel 2016 366, dunque sono diminuiti); 5.715 passeggeri con diritto al rimborso (nel 2015 erano 18.571 e nel 2016 24.296). 

"Un diritto in molti casi sconosciuto ai passeggeri e omesso dalle compagnie aeree (meno del 2% degli aventi diritto ha richiesto ed ottenuto il risarcimento) - spiegano da AirHelp - Tutte le compagnie aeree, comprese le low cost, devono infatti corrispondere da 250 euro fino a 600 euro di rimborso a prescindere dal prezzo pagato per il biglietto acquistato.

Lorenzo Asuni, Country Manager di AirHelp, sottolinea: “È ora di muoversi per ottenere quanto in nostro diritto in caso di problemi, le leggi esistono e tutelano i passeggeri con disagi nei loro voli ed esistono strumenti che rendono queste richieste sempre più facili e veloci anche per voli di 3 anni fa”.

TABELLA AEROPORTO BOLOGNA: 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aerei in ritardo e voli cancellati: su Bologna 11 mila hanno diritto a rimborso

BolognaToday è in caricamento