Chiuso albergo abusivo in via Lame: titolare denunciata e multa da 10.000 euro

Nell'appartamento, trasformato in hotel, la municipale ha appurato che i gestori continuavano ad esercitare l'attività nonostante fossero già stati oggetto di sanzioni

La Polizia Municipale ha chiuso un albergo abusivo. L'ordinanza è stata emessa dal settore Attività Produttive del Comune nei confronti di una struttura ricettiva situata in via Lame.

L'intervento è avvenuto lo scorso lunedì, alle prime ore della mattinata. Si è reso necessario  - spiega l'amministrazione  - "perchè i gestori, cittadini italiani, avevano continuato ad esercitare l'attività nonostante fossero già stati oggetto di controlli e sanzioni". Infatti, all'interno dell'hotel-appartamento, gli agenti hanno trovato le stanze al completo, un bancone come quello che si trova negli alberghi con una campanella per le chiamate, prodotti per l'igiene e la cura della persona e alcolici in vendita.

La titolare è stata deferita alla Procura della Repubblica per non aver osservato i provvedimenti precedenti, mentre per i nuovi illeciti amministrativi le sono state comminate diverse sanzioni per un totale di 10.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento