Vento forte, albero caduto in via dell'Osservanza | FOTONOTIZIA

L'intervento questa mattina da parte dei vigili del fuoco

Oggi in città il vento forte ha provocato la caduta di un grosso albero in via dell'Osservanza. Una chiamata al 115 ha avvisato i soccorritori che una pianta molto grande si era adagiata sui fili elettrici rimanendo sospesa tra i due lati della strada.

Sul posto sono sopraggiunti subito i vigili del fuoco con una squadra, l'autogru e l'autoscala insieme a due pattuglie della polizia locale e i tecnici della pubblica illuminazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le operazioni per liberare i fili elettrici e la via sono andate avanti per alcune ore, la polizia locale ha provveduto a chiudere alla circolazione (veicolare e pedonale) la strada. Non si registrano feriti.

Meteo, allerta per temporali e vento forte

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • Crollo via del Borgo, Francesco muore a 22 anni. Il Comune: "Un dolore per tutta la città"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento