Cronaca

Vuoi conoscere i tuoi antenati? Ecco come fare l'albero genealogico a Bologna

Chi non ha mai voluto conoscere il proprio ceppo familiare, i capostipiti e gli ultimi discendenti? Ecco come fare

Foto Archivio di Stato Bologna

Chi non ha mai voluto conoscere il proprio ceppo familiare, i capostipiti e gli ultimi discendenti? A Bologna è possibile, purchè gli ascendenti, ossia coloro chi è in linea di successione, abbiano avuto residenza, anche per un periodo limitato, a Bologna o siano bolognesi di nascita.

Come fare 

- E' necessario presentare una domanda in carta semplice, indirizzata al Sindaco del Comune di Bologna. La richiesta deve contenere il nominativo della persona della quale si richiede l'albero genealogico e il motivo per cui lo si richiede.

- In base al motivo per cui viene richiesto, il certificato viene rilasciato: in carta libera pagando il corrispettivo per diritti di segreteria, in carta da bollo pagando il corrispettivo per diritti di segreteria più l'imposta di bollo, per ogni nominativo contenuto nell'albero genealogico è richiesto un rimborso spese.

Dove rivolgersi

Ufficio certificazione storica e corrispondenza: via Capramozza, 15, da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 13; martedì e giovedì anche dalle 15 alle 16.30. Telefono 051 3392728 - 3392729 - Fax 051 3392734, e-mail CertificazioneStoricaeCorrispondenza@comune.bologna.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuoi conoscere i tuoi antenati? Ecco come fare l'albero genealogico a Bologna

BolognaToday è in caricamento