L'assessore Ronchi: "All'estero si parla di magia bolognese. Stiamo lavorando bene"

Grande soddisfazione per l'ultima edizione del Cinema Ritrovato e fra i 'progettoni' anche l'idea di una biblioteca/centro servizi per coinvolgere gli stranieri che vivono a Bologna guardando a un esempio londinese

Comincia con un bell'annuncio, la chiacchierata con l'assessore alla cultura Alberto Ronchi: "Avremo Bob Dylan a Bologna in autunno. E per ben due date: il 18 e il 19 novembre". La soddisfazione è molta e questa nuova 'perla' va a incastonarsi in una proposta culturale cittadina che nel periodo estivo sta vivendo il suo clou: "Quello che sta avvenendo nella nostra città con l'agenda estiva? 330 mila presenze a fronte di una spesa pubblica di 150 mila euro, con un numero elevatissimo di eventi gratuiti e una Bologna che si sta dimostrando vivace, stimolante...persino il The Guardian in questi giorni parla di noi e del nostro Cinema Ritrovato, facendo riferimento a una 'magia bolognese'. E Ronchi cita anche i dati dell'11esimo rapporto Federculture che vede la nostra città al secondo posto (dopo Firenze) con 84,20 euro di spesa per la cultura per abitante.

"Quello che si fa, lo si fa per i cittadini. Anche se a gradire (ed è sotto gli occhi di tutti) sono anche i tanti turisti che negli ultimi tempi stanno arrivando a Bologna - continua l'assessore alla Cultura - ed è fondamentale che gli investimenti non siano una tantum. Posso citare alcuni importanti passi avanti fatti da questa Amministrazione, premettendo che la situazione che abbiamo ereditato era alquanto disatrosa, con un Duse e un'Arena del Sole che stavano per chiudere e un circuito museale all'età della pietra. I passi avanti sono stati la trasformazione della Cineteca di Bologna in fondazione (punto di riferimento mondiale per la conservazione, il restauro e la divulgazione); il salvataggio dell'Arena del Sole, l'importantissimo lavoro con il Teatro Comunale (che è ancora in corso) e le attività di sostegno ai teatri della città in generale. E poi tutta la musica di qualità: in arrivo fra gli altri, a parte Bob Dylan, grandi nomi del Jazz, gli Editors, i Bad Religion...". E Ronchi promette anche un seguito per i progetti speciali, con un bel focus su Pasolini nella parte finale dell'anno. 

E come prosegue il lavoro sulla cultura? "Con ben chiari i due obiettivi principali, ovvero un incremento delle risorse pubbliche sulla cultura e un'oculatezza particolare sulla spesa, con la linea guida della suissidiarietà e il coinvolgimento di privati. La grande sfida è quella di recuperare uno spazio importante come il Parco Nord, un'area versatile, comoda da raggiungere e servita. Contiamo su un investitore che ne capisca le potenzialità, sperando che possa ospitare presto grandi e piccoli eventi". 

E il coinvolgimento delle zone non proprio così centrali? "Siamo migliorati molto, ci siamo allargati e la cultura va ben oltre le mura del centro storico: basti pensare al Museo di Ustica per fare solo un esempio. Ma di certo si può fare di più e lo faremo".

Orgogli bolognesi? "Moltissimi. Oltre alla Cineteca e al record di presenze per il Cinema Ritrovato (circa 90 mila) non dimentichiamoci per esempio di Sala Borsa, che ci invidia tutto il mondo. E a proposito del sistema bibliotecario, sogno un progetto che abbia la finalità di coinvolgere le persone che vivono in Italia, ma arrivono da altri Paesi: potrebbe essere sperimantata anche a Bologna una formula (che ho conosciuto a Londra) in cui la cultura si fa carico di un pezzo di welfare attraverso una sorta di polo bibliotecario che offre anche servizi. Sarebbe bello avere questa opportunità e ne parlerò presto con il sindaco. Dobbiamo cogliere l'occasione storica dell'accoglienza di persone che arrivano da altri Paesi e aiutarle a costruire dinamiche per farli sentire parte integrante della comunità". 

Un punto a favore della Bologna di Merola (e di Colombo) quello della pedonalizzazione, che per l'assessore alla cultura è un miglioramento che va esteso ancora visto che "La bella Bologna si gira benissimo a piedi". 

  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Riaprono i confini, controlli serrati in autostrada: maxi-sequestro di Vespe rubate in A1

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Maxi rissa in Piazza Verdi, volano pugni e bottiglie: "Un inferno mai visto prima"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, calo contagi e casi attivi: guarito oltre il 73% dei contagiati

Torna su
BolognaToday è in caricamento