rotate-mobile
Cronaca San Giovanni in Persiceto

È morto Alberto Ronzani, l'imprenditore che rilanciò il marchio di birra: aveva 50 anni

Nato a San Giovanni in Persiceto, il suo decesso è avvenuto mentre si trovava da solo nella sua casa in provincia di Cesena. Il dolore degli amici: "Le parole sono inutili"

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

È morto improvvisamente a soli 50 anni Alberto Ronzani, l'imprenditore bolognese che rilanciò il marchio della birra Ronzani. Nato a San Giovanni in Persiceto, da tempo vivena in provincia di Cesena, a Sorbano di Sarsina. Lì è deceduto mentre si trovava da solo in casa. Secondo le prime informazioni, la sua morte sarebbe avvenuta qualche giorno fa ma il suo corpo sarebbe stato ritrovato soltanto ieri mattina 21 febbraio.

Nel 2012 Ronzani era stato nominato Cavaliere della Repubblica. Un riconoscimento per la sua attività imprenditoriale, culminata con il rilancio della Birra Ronzani, lo storico e omonimo marchio birraio nato a Zola Predosa nel 1185. Avviata nel 2009, la nuova produzione riuscì a risollevare lo stabilimento bolognese.

Tanti gli amici che si sono radunati sui suoi profili social per esprimere il dolore e il cordoglio: "Non è possibile, le parole sono inutili, ciao amico caro" è un commento lasciato da un'amica. "Ora sarai ancora più vicino a tutti i tuoi sogni, sicuramente continuerai a viaggiare e le tue idee fantastiche non si esauriranno mai" è invece il ricordo di un altro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Alberto Ronzani, l'imprenditore che rilanciò il marchio di birra: aveva 50 anni

BolognaToday è in caricamento