Cronaca Borgo Panigale / Via Martin Luther King

Guida a un passo dal coma etilico, andando a zig zag per le vie cittadine: denunciato

I Carabinieri: 'Era talmente ubriaco che non riusciva nemmeno a soffiare nell’etilometro". Aveva nel sangue alcol 6 volte sopra il limite consentito: 'Dato mai riscontrato a nessun conducente, almeno nella provincia di Bologna"

Era ad un passo dal coma etilico - riferiscono i carabinieri - che hanno pizzicato e denunciato un impiegato ucraino di 37 anni perchè alla guida con alcol nel sangue pari a 6 volte sopra il limite consentito per legge.

Così lo straniero si è messo rischiosamente al volante della sua Ford Ka, guidando a zig zag per le strade del centro fino a che non è stato fermato in via Martin Luther King da una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile.

L’uomo - riferiscono ancora i militari - "era talmente ubriaco che al di fuori di ridere a crepapelle non riusciva nemmeno a interagire con i carabinieri che gli stavano chiedendo i documenti. Con grande sforzo, l’autista è riuscito a soffiare nell’etilometro ottenendo un valore sei volte superiore al limite consentito, un dato preoccupante che recentemente non era stato riscontrato a nessun conducente, almeno nella provincia di Bologna".

Denunciato per guida in stato di ebbrezza, l’ucraino si è visto togliere la patente di guida e la vettura, sottoposta al sequestro amministrativo ai fini della confisca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida a un passo dal coma etilico, andando a zig zag per le vie cittadine: denunciato

BolognaToday è in caricamento