Cronaca

Alcool negli alimentari, prorogato lo stop alla vendita dopo le 18

In varia misura, l'ordinanza è attiva dal febbraio scorso

Divieto fino al 31 luglio. Il Comune di Bologna ha deciso per un'altra proroga dello stop alla vendita di alcool negli alimentari dopo le 18. Il sindaco Viginio Merola ha firmato per il seguito del provvedimento che in tutta la città vieta la vendita per i negozi alimentari e di vicinato di prodotti alcoolici, a partire dal tardo pomeriggio. Lo stop sarà ora in vigore fino alla mezzanotte del 31 luglio 2021.

Arriva così a estate inoltrata la misura decisa nel secondo lockdown, prima per il solo centro storico e poi estesa a tutto il comune.  Per chi viene colto a non rispettare l’ordinanza si profila una multa da 400 a 1.000 euro e la chiusura dell’esercizio o dell’attività da 5 a 30 giorni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcool negli alimentari, prorogato lo stop alla vendita dopo le 18

BolognaToday è in caricamento