Alex Zanardi, le sue condizioni a 24 ore dall'intervento: "Stabile, ma ancora grave"

Zanardi si trova attualmente sedato e intubato in terapia intensiva, la sua prognosi rimane riservata

Il decorso clinico di Alex Zanardi resta stabile, ma grave dal punto di vista neurologico. È questa la valutazione dei medici dell'ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena a 24 ore dal nuovo intervento al cervello sull'ex pilota di Formula 1, coinvolto lo scorso 19 giugno in un incidente stradale a Pienza mentre era impegnato nella staffetta 'Obiettivo tricolore' in handbike. Zanardi si trova attualmente sedato e intubato in terapia intensiva, la sua prognosi rimane riservata. 

(Agenzia DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento