Cronaca

Alex Zanardi, migliorano le condizioni dopo l'incidente di giugno: ora vede e sente

Mesi terribili hanno accompagnato il campione bolognese: prima il ricovero in terapia intensiva a Siena, poi il trasferimento al San Raffaele di Milano e infine a Padova

Dopo 5 operazioni alla testa e la riabilitazione, migliorano le condizioni di Alex Zanardi, dopo lo schianto in handbike, il 19 giugno scorso, contro un tir:  ci vede e ci sente e fa ok con il pollice mentre guarda la moglie, come racconta Carlo Verdelli nell'ultimo numero di Sette, il settimanale del Corriere della Sera.

Alex Zanardi, post del figlio: "Mi manca il tuo sorriso, ma lo rivedremo presto" 

Mesi terribili hanno accompagnato il campione bolognese: prima il lungo ricovero in terapia intensiva a Siena, poi il trasferimento al San Raffaele di Milano e infine a Padova, nel reparto di neurochirurgia

"Lui è una tigre. Ce la farà" aveva postato il figlio Niccolò e il campione, come sempre, ce la sta mettendo tutta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alex Zanardi, migliorano le condizioni dopo l'incidente di giugno: ora vede e sente

BolognaToday è in caricamento