Alex Zanardi torna in terapia intensiva: "Condizioni instabili"

L'atleta, dopo l'incidente in handbike, nei giorni scorsi era stato trasferito dall'ospedale di Siena in un centro riabilitativo nel Lecchese

Alex Zanardi è stato trasferito in terapia intensiva al San Raffaele di Milano, a causa di condizioni definite "instabili". Lo riferisce Milano Today. L'atleta, dopo l'incidente in handbike, nei giorni scorsi era stato trasferito dall'ospedale di Siena in un centro riabilitativo nel Lecchese. Ora il ricovero in terapia intensiva, secondo quanto riferito dalla direzione sanitaria dell'ospedale Valduce di Como, al quale fa capo la struttura di riabilitazione presso la quale si trovava il campione dopo il trasferimento dal Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena. 

"In data odierna, a fronte di intercorsa instabilità delle condizioni cliniche del paziente Alex Zanardi, dopo opportune consultazioni con il dottor Franco Molteni, Responsabile del Dipartimento di Riabilitazione Specialistica Villa Beretta, struttura afferente all'Ospedale Valduce, dove il paziente era degente dal 21 luglio, e gli specialisti di riferimento, è stato disposto il trasferimento dello stesso, con adeguati mezzi e adeguata assistenza, presso il reparto di Terapia Intensiva dell'Ospedale San Raffaele di Milano", si legge in un comunicato firmato da Claudio Zanon, direttore sanitario dell'Ospedale Valduce, precisando che "non verranno rilasciate ulteriori informazioni sul caso".

Martedì scorso Zanardi aveva lasciato il Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena per iniziare un percorso di neuroriabilitazione. La direzione sanitaria dell'Azienda ospedaliero-universitaria Senese aveva comunicato che "in questi giorni si è concluso il programma di sedo-analgesia al quale era sottoposto l'atleta", ricoverato nella Uoc Anestesia e Rianimazione Dea e dei Trapianti dallo scorso 19 giugno in seguito al gravissimo incidente stradale che lo ha visto coinvolto con la sua handbike sulla strada provinciale tra Pienza e San Quirico d'Orcia.

Era stato trasferito a Villa Beretta di Costa Masnaga (Lecco), presidio lombardo dell'ospedale Valduce dedicato alla medicina riabilitativa, branca specialistica "volta al recupero del miglior livello di funzione possibile delle persone con problematiche derivanti da disabilità determinate da malattie congenite o acquisite", come si legge sul sito della struttura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • E' nata la figlia di Gianluca Vacchi: ecco come si chiama. Tenera foto sui social

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Covid-19: a Bologna test sierologici rapidi e gratuiti in 26 LloydsFarmacia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento