Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Via Santo Stefano

Allarme bomba al Baraccano: telefonata anonima blocca l'incontro di Fratelli d'Italia

Annunciata la presenza dell'ordigno e che "a Bologna non c'è spazio per omofobi e fascisti". Lo riferisce in una nota Fabrizio Nofori, responsabile del partito

Un allarme bomba ha costretto Fratelli d’Italia Bologna ad annullare l'incontro organizzato per questa sera alle 20.45 presso la sala Marco Biagi al Baraccano di via Santo Stefano. 

Una telefonata anonima ha annunciato la presenza dell'ordigno e aggiunto che "a Bologna non c'è spazio per omofobi e fascisti". Lo riferisce in una nota Fabrizio Nofori, responsabile del partito: "È evidente l'intento di far saltare, metaforicamente, la nostra assemblea pubblica. Ma noi non ci fermiamo! Le intimidazioni di questa gentaglia non ci spaventano. A breve organizzeremo un nuovo incontro sempre al Baraccano e non ci stancheremo mai di esprimere il nostro pensiero. La loro violenza e le loro intimidazioni non fermeranno certo le nostre idee" .

Temi dell'incontro le linee programmatiche per le prossime elezioni amministrative. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme bomba al Baraccano: telefonata anonima blocca l'incontro di Fratelli d'Italia

BolognaToday è in caricamento