Cronaca

Appennino a rischio valanghe: allerta "gialla"

Neve bagnata e situazione primaverile: il manto nevoso si umidifica velocemente rendendo la neve scivolosa

Oggi e nei giorni seguenti allerta di livello "giallo" per il rischio valanghe sull'Appennino emiliano centrale. E' la segnalazione contenuta nel bollettino MeteoMont diffuso ieri, che non prospetta modifiche nelle previsioni da oggi a martedi'. Sull'Appennino occidentale e su quello romagnolo, il livello di allerta e' tra 1 ("debole") e 2 ("moderato"), mentre sui rilievi centrali si attesta tra 2 e 3 ("marcato").

La situazione descritta nel bollettino e' quella che deriva dalla combinazione di neve bagnata e situazione primaverile: il manto nevoso si umidifica velocemente nel corso della giornata rendendo la neve scivolosa. Il livello di allerta "marcato" si traduce nel fatto che "in alcune situazioni sono possibili valanghe spontanee di media grandezza e, in singoli casi, anche grandi valanghe". 

(agenzia DIRE)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appennino a rischio valanghe: allerta "gialla"

BolognaToday è in caricamento