"Allerta Meteo Emilia-Romagna" sul web: al via la sperimentazione

24 ore al giorno e 365 giorni all´anno per favorire la circolazione delle informazioni di Protezione civile

Parte la sperimentazione del nuovo sito regionale "Allerta Meteo Emilia-Romagna" ideato per rendere più tempestiva ed efficace la circolazione delle informazioni di Protezione civile per il rischio frane, alluvioni, temporali e altri fenomeni meteo. 

Il portale, operativo 24 ore al giorno e 365 giorni all´anno, è stato co-progettato dal Centro funzionale di Arpae Emilia-Romagna, dall´Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile dell´Emilia-Romagna e da altri servizi regionali in team con una ditta esterna, sarà utile anche a Sindaci e cittadini, contribuendo anche alla diffusione della norme di auto-protezione e alla conoscenza delle condizioni di rischio locali.

Dal mese di marzo è prevista l´apertura del sito al pubblico e "Allerta meteo ER" potrà così diventare una fonte ufficiale di informazioni anche per i cittadini, compresi i cittadini più esperti e formati che fanno parte delle associazioni di volontariato di Protezione civile, e per i giornalisti, si legge su un articolo a firma Alessandra de Savino su 'Il Giornale della Protezione Civile'.

Saranno reperibili tutte le informazioni sull´argomento: allerte e bollettini, aggiornamenti in tempo reale sull´evoluzione degli eventi, previsioni meteo e dati, piani di protezione civile, mappe di rischio e report post-evento.

La mappa regionale si colorerà in base al codice colore (verde-giallo-arancione-rosso) e sarà navigabile per singolo rischio/fenomeno, ma anche per località geografica e sarà georeferenziata per poter accedere rapidamente anche alle informazioni di livello locale.
 Il portale ospiterà non soltanto informazioni di livello regionale, ma offrirà anche la possibilità di navigare arrivando al dettaglio del singolo Comune, e verificare così l´esposizione al rischio, l´eventuale situazione di allerta a livello locale, consultare il piano di protezione civile comunale, rimanere aggiornati sulle notizie che ciascun Sindaco potrà pubblicare per informare più puntualmente e rapidamente possibile i propri cittadini.

Ogni utente potrà decidere se navigare in modalità anonima o iscriversi al portale per avvantaggiarsi di alcune funzionalità specifiche, come la possibilità di salvare i luoghi preferiti e ricevere notifiche sulle allerte nel proprio Comune o anche per più Comuni selezionati.

SEZIONE PER I CITTADINI. "Informati e preparati" è la sezione pensata per diffondere la conoscenza sulle corrette norme di comportamento in funzione delle varie tipologie di rischio, attraverso semplici testi e materiale multimediale di supporto. Sempre per andare incontro alle esigenze informative del target "cittadini", tenendo conto della rilevanza dei social network nell´attuale contesto comunicativo, è presente nel sito una sezione dedicata alla "Social allerta", che fa riferimento al circuito accreditato della rete #socialProCiv.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Lunga giornata di voto in Regione. Boom alle urne, oltre il 70% a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento