Cronaca

Alluvione in Liguria. Errani: “Emilia Romagna pronta ad agire”

Il presidente della Regione Vasco Errani ha espresso in un telegramma il cordoglio e la solidarietà alle vittime: "Pronti a mettere in atto subito ogni azione a favore delle popolazioni colpite"

Cordoglio e solidarietà per le vittime dell’alluvione, disponibilità a mettere in atto da subito ogni azione a favore delle popolazioni colpite dall’alluvione a Genova e in Liguria: questo il messaggio del Presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani al sindaco di Genova e al Presidente della Regione Liguria.

IL TELEGRAMMA. In un telegramma inviato al Sindaco di Genova Marta Vincenzi e al Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, il Presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani esprime "cordoglio per le vittime e la solidarietà mia personale e della gente dell’Emilia-Romagna per la gravissima situazione in cui versano in queste ore Genova e la Liguria”.

PRONTI AD AIUTARE. “Aggiungo che siamo pronti – scrive Errani – a mettere in atto subito ogni azione a favore delle popolazioni colpite, a cominciare dal supporto che la Protezione Civile dell’Emilia-Romagna sta sviluppando sui territori già colpiti dalle inondazioni dei giorni scorsi”.

INCORAGGIAMENTO A CHI STA FACENDO TANTO. “L’incoraggiamento più caloroso e la riconoscenza di ogni italiano – conclude il Presidente dell’Emilia-Romagna – va a quanti, con generosità, si stanno prodigando per alleviare sofferenze e danni, siano essi militari, professionisti, tecnici, volontari.”

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione in Liguria. Errani: “Emilia Romagna pronta ad agire”
BolognaToday è in caricamento