Cronaca

Lutto all'Alma Mater, scomparsa la docente Annamaria Drusiani

Ha insegnato Chimica organica all'Alma Mater per tutta la sua carriera

Ha insegnato Chimica organica all'Alma Mater per tutta la sua carriera e, tra i temi delle sue ricerche, si è occupata anche della sintesi di tienamicina e di altri antibiotici beta-lattamici. Lo rende noto Unibo. 

E' scomparsa il 29 luglio, la prof.ssa Annamaria Drusiani, docente di Chimica organica dell'Università di Bologna.

Nata a Bologna il 21 ottobre 1921 e laureata in Chimica presso l’Università di Bologna nel 1945, la prof.ssa Drusiani è stata assistente volontario dal novembre 1947 all’ottobre 1948, presso l’Istituto Chimico Giacomo Ciamician; nel 1949 le è stato conferito l’incarico di insegnamento per il corso di Esercitazioni di Chimica organica e analisi organica fino al 1961. Dal 1962 ha insegnato Chimica organica per il Corso di Laurea in Scienze naturali e biologiche per tutta la sua carriera.

Ha svolto annualmente esercitazioni sperimentali e didattiche, guidato numerosi laureandi nella elaborazione di tesi di laurea sperimentali, promosso seminari di addestramento didattico. Ha inoltre partecipato a varie iniziative per la riorganizzazione del Corso di Laurea in Scienze naturali.

La sua attività scientifica si è svolta inizialmente sotto la guida del Prof. Giovanni Battista Bonino, allora Direttore dell’Istituto G. Ciamician, collaborando con il gruppo di ricerca di Spettroscopia molecolare e di Polarografia, impiegando metodi di spettroscopia Raman e infrarossa nello studio della struttura di molecole organiche, quali derivati del pirrolo e dell’acenaftenonaldeide. Successivamente e per lungo tempo ha collaborato con la Prof.ssa Elisa Ghigi, studiando la costituzione molecolare della marrubina e mettendo a punto la sintesi del terpenoide fossile simonellite.

Un altro filone di ricerca, condotto in collaborazione con il Centro di Fisica Macromolecolare dell’Istituto Ciamician, si riferisce alla preparazione di fenilenossazoli, come intermedi per la formazione di polimeri ad alta resistenza termica. Nel 1978 la Prof.ssa Drusiani è entrata a far parte del gruppo di ricerca del Prof. Cainelli, occupandosi della sintesi di tienamicina e di altri antibiotici beta-lattamici, ed ha proseguito tale collaborazione fino alla conclusione della sua carriera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto all'Alma Mater, scomparsa la docente Annamaria Drusiani

BolognaToday è in caricamento