Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Altedo, bimbi senza cinture: in auto anche cocaina, coniugi nei guai

Gli agenti della Polstrada hanno intimato l'alt al casello

polstrada

Nel pomeriggio di venerdì, due coniugi sono stati denunciati per detenzione in concorso di sostanza stupefacente, nell’ambito dei controlli predisposti dal Compartimento Polizia Stradale di Bologna sulla rete autostradale regionale in occasione del periodo estivo.

E' accaduto al casello di Altedo sulla A13 Bologna - Padova, dove la pattuglia ha intimato l’alt a una BMW 530d station wagon, con i due a bordo, marito e moglie, che non avevano fatto allacciare le cinture di sicurezza ai figli minorenni.

Durante il controllo a bordo del veicolo è stato trovato un coltello a serramanico e un involucro in cellophane contenente cocaina per un peso lordo complessivo di 10.87 grammi.

I due soggetti sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di detenzione in concorso di sostanza stupefacente e per possesso di oggetto atto a offendere. Inoltre, il conducente del veicolo è stato sanzionato ai sensi del Codice della Strada per le violazioni rilevate a carico dei figli minori per il mancato uso dei
sistemi di ritenuta nei sedili posteriori.

Sempre nella giornata di venerdì, un'altra coppia è finita nei guai: gli agenti della squadra mobile ha trovato quasi due chili di hashish e molto denaro contante.

Quasi 2 chili di droga e 20mila euro in contanti: un arresto e una denuncia in centro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altedo, bimbi senza cinture: in auto anche cocaina, coniugi nei guai

BolognaToday è in caricamento