rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Malalbergo

Nel tir agnelli ammassati e senz'acqua: 15mila euro di multa agli autisti

Gli animali erano disidratati così i poliziotti hanno collegato l’impianto idrico della caserma a quello dell'autoarticolato

La Polizia Stradale, nell’ambito dei consueti controlli predisposti dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza in occasione delle festività Pasquali, ha intimato l’alt a un autoarticolato adibito a trasporto animali che trasportava un grosso carico di agnelli diretto in Puglia.

E’ accaduto  lungo l’autostrada A13 Bologna - Padova,  la mattina del 23 marzo verso le 11.00, quando gli agenti hanno fatto accostare il mezzo pesante fuori dal casello di Altedo e ha constatato che gli animali trasportati all'interno del semirimorchio erano ammassati e senza acqua. Alle richieste di chiarimenti da parte degli Agenti i due trasportatori, mostravano segnali di nervosismo e di insofferenza, tanto da indurre la Polstrada ad approfondire gli accertamenti con l’ausilio dei veterinari dell’Azienda sanitaria USL di Bologna.

Dopo una accurata ispezione, hanno acclarato che gli animali erano disidratati poiché l’impianto di abbeveraggio non era stato preventivamente rifornito prima della partenza. Inoltre veniva accertato che gli agnelli erano troppo
ammassati fra loro tanto da non avere abbastanza spazio di movimento per l’elevata densità, oltre a causa dell’altezza troppo bassa del tetto fra un piano di carico e l’altro del semirimorchio.
Dopo aver fornito l’acqua agli agnelli, collegando l’impianto idrico della caserma della Sottosezione di Altedo a quello del complesso veicolare, poliziotti e veterinari hanno messo nero su bianco una lunga serie di sanzioni
amministrative per i due autisti per un totale di 15.000 euro.

Nelle prossime settimane la Polizia Stradale intensificherà ulteriormente i controlli ai trasporti degli animali vivi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel tir agnelli ammassati e senz'acqua: 15mila euro di multa agli autisti

BolognaToday è in caricamento