Analisi sull’andamento del Covid-19 in Emilia-Romagna nel mese di maggio

Dati e grafici raccontano com'è andata nel mese che ci lasciamo alle spalle

Questo articolo analizza l’andamento del Covid-19 in Emilia-Romagna, nel mese di maggio, attraverso confronti settimanali. Gli aspetti su cui si focalizza sono: nuovi positivi nella provincia di Bologna e in Emilia-Romagna; tamponi diagnostici; deceduti e dimessi/guariti; attualmente positivi.

Prima di iniziare diamo uno sguardo alla situazione attuale grazie al seguente grafico che illustra la percentuale dei casi di infezione da Coronavirus in Emilia-Romagna suddivisi per setting assistenziale (isolamento domiciliare, ricovero ospedaliero, ricovero in terapia intensiva) e la percentuale di pazienti guariti e deceduti.

grafico 1-2

Il totale dei soggetti trovati positivi al Covid-19 in Emilia-Romagna, al 29 maggio, è di 27.739 con un tasso di guarigione del 72,36% e di letalità del 14,79%. Gli attualmente positivi sono il 12,85% di cui l’ 11,03% in isolamento domiciliare, l’1,55% ricoverato con sintomi, lo 0,27% in terapia intensiva.

Nuovi positivi nella provincia di Bologna e in Emilia-Romagna

I soggetti trovati positivi al Coronavirus si riducono notevolmente settimana dopo settimana. Si passa da 269 nuovi positivi, nella prima settimana di maggio, per la città metropolitana di Bologna, agli 87 dell’ultima settimana (influisce il + 30 del 28 maggio). Il risultato migliore si ha dal 15 al 21 maggio quando si sono riscontrati 70 contagiati. La tabella evidenzia, a livello settimanale, i nuovi positivi, la variazione, la media giornaliera.

Tabella 1-2

In Emilia-Romagna dall’1 al 7 maggio si hanno 1.051 nuovi positivi con una media di 150 casi al giorno. Nella settimana dal 22 al 28 maggio i positivi risultano 284 con una media giornaliera pari a 41. Il totale dei casi registrati nei primi 28 giorni di maggio sono 2.265, ma quasi la metà, ossia 1.051, sono relativi alla prima settimana.

Tabella 2-2

Tamponi diagnostici

I tamponi diagnostici sono quelli che servono a scoprire se una persona è infetta, escludendo così i successivi tamponi di controllo. La tabella mostra il numero di tamponi diagnostici analizzati, quelli positivi e negativi in valore assoluto e percentuale. E’ interessante notare come ogni settimana la percentuale di tamponi processati e con risultato positivo si riduca passando dal 5,5% del periodo 1-7 maggio all’1,7% del 22-28 maggio.

Tabella 3-2

Deceduti e dimessi/guariti

Ottime notizie si intravedono anche dall’analisi dei decessi e dei guariti. Ogni settimana il numero di decessi diminuisce passando da 215, nel periodo 1-7 maggio, a 69 del 22-28 maggio. Nelle prime quattro settimane del mese il numero di dimessi/guariti è molto alto e pari a 7.535.  

Tabella 4-2

Attualmente positivi

L’alto numero di guariti permette di alleggerire il carico a livello ospedaliero e gli attualmente positivi calano notevolmente. Il primo maggio risultano 9.484 casi attivi, mentre al 29 maggio tale quota scende a 3.564, con una riduzione di 5.920.

Tabella 5-2

I casi attivi si dividono in soggetti ricoverati con sintomi, in terapia intensiva, in isolamento domiciliare. La tabella mostra un calo del numero di persone in terapia intensiva da 197 del primo maggio a 76 del 29 maggio, dei ricoverati con sintomi da 2.112 a 429, per una riduzione totale del carico ospedaliero di 1.804 persone. I soggetti in isolamento domiciliare passano da 7.175 del primo maggio a 3.059 del 29 maggio.

Tabella 6-2
Al 29 maggio dei soggetti attivi l’85,83% è in isolamento domiciliare, il 12,04% ricoverato con sintomi, il 2,13% in terapia intensiva. L’Emilia-Romagna è stata colpita pesantemente dal Covid-19: è la terza regione d’Italia come numero di casi positivi, dopo la Lombardia e il Piemonte, e seconda come numero di decessi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il mese di maggio, però, ha segnato una svolta importante nella battaglia al virus. L’analisi effettuata ha evidenziato alcuni aspetti molto importanti per la regione: la riduzione dei nuovi positivi settimana dopo settimana; la riduzione della percentuale dei tamponi diagnostici positivi; il calo del numero di decessi a livello settimanale e l’alto numero di guariti che ha permesso la notevole riduzione del carico ospedaliero e dei casi attivi. Quest’analisi dimostra un complessivo e marcato miglioramento che ci consente di guardare con un certo ottimismo al mese di giugno.

Leggi anche:

Aperti dopo le 21 nonostante l'ordinanza: multati e chiusi sette alimentari in centro

Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

Turismo, più treni per la Riviera e rimborso spese per chi soggiorna in albergo

Test sierologici, la Regione ora li fa a taxisti, sacerdoti, donatori di sangue, farmacisti

Coronavirus, dalla Regione bonus affitto per famiglie e persone in difficoltà

Fase 2, nuova ordinanza sull'asporto in centro: Merola chiude alimentari alle 21

Fase 2, dehors temporanei e gratuiti: orari, zone e criteri. Tutte le novità

Coronavirus, anche la Regione apre alle cure al plasma


Scuola, protesta sul Crescentone: "Bambini dimenticati, riaprire in sicurezza" | VIDEO

Spostamenti tra regioni e l'indice Rt: la situazione in Emilia Romagna e nel resto d’Italia

Coronavirus, come è cambiata la nostra vita quotidiana: partecipa al sondaggio


Test sierologico: come funziona, dalla prenotazione all'esito | VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, la fortuna bacia Pianoro: vinti 18mila euro

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna 1 agosto: 10.400 tamponi e 56 nuovi casi

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Post emergenza Covid, come cambiano nidi e materne: le linee guida

  • Lutto in Unibo, morto il prof Luigi Montuschi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento