Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Colombo annuncia i primi bus a pedali, i "Pedalis". Pesce d'aprile all'Assessore

Avvisi alle pensiline firmate da Tper e Comune: una strategia ecologica che farà pedalare i cittadini per muovere i bus. Ma oggi è il 1° d'aprile

Pesce d'Aprile questa mattina alle fermate degli autobus: un avviso firmato Tper e Comune di Bologna che annuncia il "Pedalis", ultima trovata dell'Assessore alla Mobilità Andrea Colombo. Ecco cosa riporta: "Gentili utenti, vi informiamo che dal 31 aprile 2014 (ma aprile ha 30 giorni e da questo dettaglio già il primo sospetto) su questa linea entrerà in servizio il nuovo mezzo di Tper 'Pedalis'. Questo sistema innovativo consentirà ai passeggeri di coniugare ambiente e salute, grazie alla propulsione a energia motoria umana, tramite pedali a trasmissione. 

"Meno rumore, meno inquinamento e più salute, senza variazioni al costo del biglietto. Questo è Pedalis, un'idea dell'assessore alla Mobilità Andrea Colombo". Ed è proprio Colombo a confermare che si tratta di un pesce d'aprile sul suo profilo Facebook. Ma non è stato il solo a pubblicare la foto del volantino sui social: anche Valentina Castaldini, consigliera di centro destra, l'ha postato commentando che "Chi lo ha fatto è un genio". Altri, più polemici, hanno scritto che "abituati a Colombo, non sarebbe sconvolgente". Pare che nel frattempo sia stato incaricato del personale per rimuovere gli avvisi fasulli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colombo annuncia i primi bus a pedali, i "Pedalis". Pesce d'aprile all'Assessore

BolognaToday è in caricamento