Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Bologna, la Virtus e Lucio Dalla: tutto in un cortometraggio-tributo

"Anna bello sguardo", cortometraggio in concorso ai David di Donatello web. Racconta delle difficoltà di un ragazzino nel rapporto con i coetanei e con il suo sport preferito. Poi una foto gli regala una nuova visione

Lucio Dalla e il campione Binelli

"Anna bello sguardo" un cortometraggio bolognese come tributo a Lucio Dalla, al capoluogo emiliano e al basket. Il corto è in concorso ai David di di Donatello web.

Realizzato da regista Vito Palmieri, ha come protagonista un 13enne, appassionato di pallacanestro, canzonato dai suoi coetanei ed escluso dalle partite perché troppo basso. Poi la svolta, ovvero quando il giovane vede la foto di Lucio Dalla di fianco al campione della Virtus Binelli. Il ritratto lo aiuterà a credere di più in se stesso e a fargli capire che l'altezza non è così importante per realizzarsi nella vita. infine, il protagonista riuscirà persino a conquistare la simpatia di Anna, dal bello sguardo...

A fare da cornice alle scene la città di Bologna, e molti dei luoghi frequentati proprio dal cantautore scomparso, a cui il corto vuole rendere omaggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna, la Virtus e Lucio Dalla: tutto in un cortometraggio-tributo

BolognaToday è in caricamento