Ozzano, Anpi condanna l'imbrattamento che inneggia al fascismo: "Vigliacchi. Festeggiamo il 25 aprile ancor di più"

"A questi vigliacchi figuri vogliamo ricordare che il nazismo e il fascismo, i regimi a cui inneggiano, hanno reso possibile, nel secolo scorso, la pagina più buia della storia dell’umanità. Dittatura, persecuzione politica, tortura, guerra, stragi, campi di concentramento, genocidio..."

L’ANPI di Ozzano esprime indignazione e ferma condanna per il grave gesto di danneggiamento al Monumento ai Caduti della Resistenza e ad altri edifici pubblici fatti oggetto, alla vigilia del 25 aprile e in piena emergenza sanitaria e sociale, di scritte oltraggiose e simboli inneggianti al fascismo. 

"A questi vigliacchi figuri vogliamo ricordare che il nazismo e il fascismo, i regimi a cui inneggiano, hanno reso possibile, nel secolo scorso, la pagina più buia della storia dell’umanità. Dittatura, persecuzione politica, tortura, guerra, stragi, campi di concentramento, genocidio... A questo atto rispondiamo festeggiando con ancor più forza il 25 aprile perché ci ha liberati dalla dittatura e dalla violenza del fascismo. Da quella lotta è nata la consapevolezza della sacralità dei diritti umani. Diritti irrinunciabili che sono stati poi sanciti nella Costituzione repubblicana e nella Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Combattemmo allora per conquistare questi diritti e per affermare questi valori, combatteremo oggi con fermezza contro chi vorrebbe portarceli via un pezzo alla volta. Nel 75° anniversario della Liberazione dal nazi fascismo ricordiamo dunque e onoriamo i nostri Caduti, i nostri Partigiani e tutti coloro che contribuirono a raggiungere tale risultato, e, riconfermiamo l’impegno a difendere e ad attuare la nostra Costituzione antifascista". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

  • Covid, 3 studenti positivi a Castello D’Argile e a Bologna: coinvolte 49 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento