'Scusi, cerca una badante?': lo spintona e poi lo rapina

La vittima è un 78enne, che ha cercato di difendersi. La donna descritta sui 30 anni, in carne

E' stato avvicinato con una scusa e poi rapinato dell'orologio. Un 78enne è stato vittima di una coppia di aggressori, che lo hanno tratto in inganno mentre era a passeggio in strada, a Zola Predosa. A riportare la vicenda è Il Resto del Carlino. Una donna, descritta come in carne e sulla trentina, ha avvicinato il signore e, con la scusa di chiedere se sapesse di qualcuno che cercava una badante, si è offerta di lasciare il numero di telefono.

Non appena però dal 78enne è spuntato l'orologio di valore, la donna ha cambiato atteggiamento: ha spintonato l'anziano mentre con un braccio tratteneva l'orologio. Il signore è caduto a terra, cercando però di trattenere la donna che invece ha guadagnato la fuga, salendo in una auto presumibilmente guidata da un complice. Della vicenda sono stati informati i Carabiniei di Zola. L'uomo invece si è fatto visitare al pronto soccorso di Bazzano, riportando diverse contusioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento