menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

Anziano aggredito in strada per il cellulare, in manette un 25enne

Movimentato episodio l'altra sera fra viale XII Giugno e via Garibaldi dove sono accorsi i carabinieri del Norm dopo che l'addetto alla sicurezza di un locale ha rincorso e bloccato il rapinatore

E’ di rapina aggravata l’accusa con la quale i carabinieri hanno arrestato un 25enne straniero che l’altra sera ha aggredito in mezzo alla strada un anziano per rubargli il telefono cellulare. 

Il fatto è accaduto davanti a una sala bingo di viale XII Giugno dove sono accorsi i carabinieri del Nucleo radiomobile. A chiamare il 112 è stato l’addetto alla sicurezza del locale che ha subito rincorso il rapinatore, bloccandolo in via Garibaldi.
Il 25enne, di origine straniera, poco prima aveva aggredito alle spalle un anziano bolognese che era appena uscito dal locale e che aveva in mano il telefonino. Dopo averlo spinto violentemente a terra sul marciapiedi, gli ha strappato il cellulare dalle mani ed è scappato di corsa. L’addetto alla sicurezza ha però udito le grida di aiuto dell’uomo (poi soccorso dal personale del 118 intervenuto sul posto con un’ambulanza) e dopo un inseguimento a piedi è riuscito a bloccarlo in via Garibaldi. Qui sono arrivati i carabinieri del Norm che lo hanno portato in caserma e arrestato per rapina aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento