Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Anzola: rubano una mucca e la macellano nelle campagne, tramortito il toro

Si sono introdotti in un allevamento di vitelli e hanno rubato una mucca gravida poi l'hanno macellatasul posto. Durante il furto è stato colpito alla testa con violenza un toro da monta

Durante la scorsa notte, si sono introdotti nell’allevamento di vitelli dell’azienda agricola “Mini” di Anzola Emilia (BO), hanno rubato una mucca gravida.

Evidentemente per evitare le difficoltà di trasporto dell'animale, l’hanno macellato nella campagna adiacente, infatti sul luogo sono stati trovati solo il feto, la testa e le interiora.

Durante il furto è stato colpito alla testa, con violenza, un toro da monta che probabilmente aveva tentato di opporre resistenza agli intrusi. Il danno per il furto della mucca, non coperto da assicurazione, è di circa 3.000.00 euro. L’azienda agricola che si occupa di produzione e commercio di latte ha un allevamento che conta circa 50 “capi di bestiame” tra vitelli, mucche da latte e tori. Indagini in corso a cura dei Carabinieri della Compagnia Bologna Borgo Panigale e della Stazione Anzola Emilia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anzola: rubano una mucca e la macellano nelle campagne, tramortito il toro

BolognaToday è in caricamento