menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appennino senza acqua e luce per maltempo, tavolo con sindaci e aziende

La cabina di regia servirà non solo durante le emergenze ma anche durante le fasi ordinarie

Un nuovo tavolo per garantire manutenzione e monitoraggio delle reti e dei servizi in modo che non vadano in tilt col maltempo. E' la nuova iniziativa della Città Metropolitana (ex provincia, ndr). 

Dopo l'ok all'unanimità alla proposta nel Consiglio metropolitano a dicembre, l'organismo per tenere sotto controllo lo stato di salute delle reti e dei servizi di Bologna e dintorni, ha ricevuto stamane il via libera dal consigliere delegato Marco Monesi in un incontro con sindaci e Protezione civile.

Il tavolo sarà composto da sindaci, tecnici, aziende e soggetti interessati, che inizieranno a coordinarsi nelle prossime settimane. L'idea di istituire questo tavolo è' emersa, ricorda Monesi, "durante le ultime emergenze dello scorso novembre e dicembre" che hanno dimostrato la necessità di un "coordinamento e una sede di confronto su queste tematiche", che sia in grado "non solo di dare risposte durante le emergenze" ma anche di "attuare politiche preventive che possano evitare tutti quei disagi che, come è successo di recente, hanno avuto notevoli ripercussioni sui cittadini sulle imprese e sulla gestione dei servizi".

Anche per questo la Città metropolitana, continua, "pur non avendo più la competenza diretta sulla Protezione Civile un tempo in capo alla Provincia", vuole l'istituzione di questo tavolo, proponendo che ne facciano parte "insieme agli enti gestori, i presidenti delle Unioni di Comuni, per cominciare a lavorare insieme al più presto".

La Città metropolitana, dice Marta Evangelisti, di 'Uniti per l'Alternativa' e suggeritrice del progetto, "ha dimostrato di saper dare concretezza ad una richiesta che proviene dal territorio. Ora- conclude- monitoreremo l'effettivo funzionamento di questo tavolo, che potrà essere davvero efficace solo se saprà lavorare con costanza e puntualità. (CIA/DIRE)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento