Cronaca

Rubano auto a Bologna e la lanciano contro l'Apple Store di Rimini

I malviventi hanno usato due auto rubate in città per fare incetta di Mac, iPhone e iPad, speronando anche la volante

Foto 'Le Befane'

E' davvero un maxi-colpo quello di questa notte al centro commerciale le Befane di Rimini. I malviventi che hanno preso di mira il magazzino dell'Apple Store e, come da copione, hanno usato una vettura come ariete per sfondare la porta del magazzino sul retro e, una volta dentro, hanno fatto incetta di Mac, iPhone e iPad caricandoli su un furgone per poi fuggire a tutta velocità con la refurtiva, con un'altra auto "di appoggio". 

Poco prima delle 4, 5 ladri con il cappuccio in testa, hanno lanciato il Suv, rubato a Bologna, contro l'ingresso. La vigilanza privata ha allertato il 113 e la volante arrivata sul posto è stata speronata dal furgone con a bordo i malviventi, mentre il Suv è stato abbandonato sul posto.

Da quanto si apprende, il colpo avrebbe fruttato parecchio ai banditi e anche l'auto usata per la fuga sarebbe stata rubata a Bologna. Sull'episodio indaga la Squadra Mobile di Rimini che sta analizzando i filmati delle telecamere di videosorveglianza. Non si tratta del primo furto al negozio che quindi si era dotato di un sistema anti-intrusione, pertanto, tutto lascia presupporre, che si tratta di ladri esperti. Il bottino sarebbe ingente. 

Tutti gli aggiornamenti su Rimini Today 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano auto a Bologna e la lanciano contro l'Apple Store di Rimini

BolognaToday è in caricamento